Tel. +39 0172.65.16.11 - www.cebdue.com
Vagli Vibranti tipo VSS - VSD - VSE

I vagli vibranti “Vibro fer” sono particolarmente indicati per la selezione di inerti garantendo una ottima qualità di selezione, elevate produzioni, semplicità di manutenzione e durata nel tempo.

Tutte le parti che compongono il corpo vibrante sono bullonate in modo da eliminare tensioni residue nella struttura che sono tipiche delle esecuzioni saldate e permettere la sostituzione e l′intercambiabilità di tutti i componenti.

Le fiancate sono opportunamente sagomate ed irrigidite e recano le sedi del vibratore.
Le mensole di carico con rivestimento in gomma-metallo sono predisposte per il ricevimento e la distribuzione del materiale da trattare evitando la precoce usura delle reti vaglianti nella zona di alimentazione e riducendo il rumore dovuto all′impatto del materiale.
I vibratori montano cuscinetti speciali, dimensionati per sopportare le forti sollecitazioni a cui sono sottoposti, e masse eccentriche regolabili per ottenere l′ampiezza di vibrazione più idonea in funzione del tipo di materiale da trattare.

La trasmissione del moto al vibratore avviene attraverso cinghie e pulegge per cui è possibile modificare la velocità di rotazione e quindi la frequenza di vibrazione del vaglio.
Sospensioni tradizionali con molle elicoidali in acciaio permettono il massimo isolamento dalle vibrazioni della parte vibrante della macchina rispetto al telaio di base ed alle strutture sottostanti.
Le mensole di sospensione basculanti permettono di poter variare all′occorrenza l′inclinazione del vaglio, che solitamente è proposta nella versione a 15º.
I piani di vagliatura possono essere predisposti per il montaggio di reti in acciaio, lamiere forate , pannelli in poliuretano o in gomma con le più diverse modalità di fissaggio.
Tutti i vagli montano degli ammortizzatori per smorzare le forti oscillazioni che possono prodursi durante la loro fermata.
Tutti i vagli possono essere dotati di impianto con docce di lavaggio o con apposite cofanature nel caso debbano essere trattati a secco materiali particolarmente polverosi.

Per i vagli di dimensioni maggiori è previsto l′utilizzo di due vibratori, che permettono 
una migliore distribuzione delle sollecitazioni sui corpi delle macchine. Il moto di tali vibratori è sincronizzato mediante l′utilizzo di cinghie dentate. 
In casi particolari, dove non sia possibile inserire per motivi di spazio i vagli a vibrazione libera circolare tradizionali, possono essere forniti vagli orizzontali a vibrazione unidirezionale od ellittica.


RICHIEDI INFORMAZIONI